Trofeo Carnia in Mtb, Rizzo si impone a Tualis

Tualis Podio assoluto (foto Paschini)Mattia Rizzo, favorito della vigilia, ha fatto sua l’undicesima prova del “Trofeo Carnia in Mtb“, la manifestazione organizzata dal settore Uisp dell’ASD Carnia Bike.
Sul tracciato di Tualis di Comeglians, il più tecnico del circuito grazie anche alle precedenti giornate piovose (una sola salita era fangosa, ma comunque percorribile in sella), il ventinovenne di Casarsa si è imposto sfruttando in particolare la sua grande tecnica in discesa.
L’esponente della Bandiziol è stata anche avvantaggiato dal guasto alla mtb di Marco Del Missier, costretto al ritiro dopo essersi ritrovato in testa con un minuto e mezzo di vantaggio sul resto del gruppo.
Sul podio della classifica generale anche Stefano Zanini del Bike Club 2000, distanziato di 41″ e vincitore dei Senior C, e Tiziano Carraro dell’Uc Fpt, giunto a 1’28” da Rizzo.
Da segnalare inoltre il sesto posto assoluto del talento Rudy Molinari, mentre fra le Società la Bandiziol guadagna qualche prezioso punto sulla Carnia Bike.

Domenica 24 agosto è in programma la dodicesima prova, con la cronoscalata Paularo-Malga Pizzul.
Intanto dalla Carnia Bike informano che l’ultimo appuntamento, in programma ad Ovaro, è stato anticipato dal 28 al 21 settembre.

CLASSIFICHE

SENIOR A: 1. Mattia Rizzo (Bandiziol) 1h03’57”, 2. Tiziano Carraro (Fpt) 1h05’25”, 3. Luca Macorig (Bandiziol) 1h06’20”, 4. Denis Vogrig (Bike Center) 1h06’22”, 5. Mattia Castellani (Caprivesi) 1h07’09”.

SENIOR B: 1. Antoine Trusgnach (Team Bike Leon) 1h09’47”, 2. Lorenzo Coceano (Team Bike Leon) 1h13’16”, 3. Mario Forgiarini (Pedale Gemonese) 1h13’23”, 4. Giovanni Bembi (Cottur) 1h25’45”, 5. Giovanni Oberti (Cottur) 1h28’03”.

SENIOR C: 1. Stefano Zanini (Bike Club 2000) 1h04’38”, 2. Bruno Gonano (Carnia Bike) 1h07’19”, 3. Luca Paliaga (Fun Bike) 1h08’07”, 4. Roberto Giazzon (Carnia Bike) 1h09’32”, 5. Fabrizio Zossi (Capodivento) 1h12’31”.

VETERANI: 1. Ivan Lozza (Bandiziol) 1h09’02”, 2. Giancarlo Milocco (Ki.Co.Sys) 1h13’32”, 3. Stefano Nascimbeni (Carnia Bike) 1h15’23”, 4. Marino Copetti 1h16’40”, 5. Demetrio Calligaris (Rota Magna) 1h18’49”.

JUNIOR: 1. Rudy Molinari (Trivium) 1h06’23”, 2. Simone Vuerich (Caprivesi) 1h07’39”.

DONNE: 1. Paola Bison (Bandiziol) 1h21’40”.

SOCIETA’: 1. Bandiziol Cycling Team 32 punti, 2. Carnia Bike 25, 3. Team Bike Leon 20, 4. Pedale Gemonese 17, 5. Zero Absolute 12.