Valentina Cainero quarta alla Coppa di Sera

Valentina Cainero, quarta in volata

Ancora ottimi risultati per il ciclismo regionale, in particolare per gli atleti del Team Isonzo che a Borgo Valsugana, in provincia di Trento, hanno corso la Coppa di Sera e la Coppa d’Oro.

Di assoluto valore il quarto posto colto in rimonta da Valentina Cainero alla Coppa di Sera, giunta alla sua sesta edizione. Imponente il parterre delle atlete al via: tra le 156 presenti spiccavano i nomi delle due campionesse italiane la trentina Letizia Paternoster e la bergamasca Lisa Morzenti. In una gara fattasi da subito incandescente, sono molti i tentativi di evasione subito rintuzzati da un plotone decisamente allungato, tanto che la velocità media finale si è andata ad attestare sui 36,397 km/h, su un percorso ricco di saliscendi e strade strette.

Nella volata a ranghi compatti la piemontese Elisa Balsamo (Sport Club Vigor) ha vinto sulla marchigiana Valentina Talevi (Gs Potentia 1945) e la bresciana Katia Codenotti della Gs Carrera-Gauss. Il quarto posto colto a Borgo Valsugana dalla Cainero va ad aggiungersi alla vittoria del Master delle Piste, corsosi a San Giovanni al Natisone.

Per quanto concerne invece la categoria Esordienti, Matteo Frandoli (Ciclistica Pieris) con una temeraria fuga partita al km 8 si è reso protagonista di un’ottima prestazione. L’azione di Frandoli, lanciatosi solitario all’attacco dopo la fuga di inizio gara di Simone Quargnal, era arrivata a 20 secondi di vantaggio. Solo una caduta a sprint iniziato ha impedito all’atleta isontino di raggiungere così un risultato di valore nella famosa gara di Borgo Valsugana.