Cda Talmassons: completato il quadro tecnico in vista della A2

Filippo Tonelli

Completato il roster della squadra di A2 la CDA Talmassons completa il quadro tecnico con importanti novità. Ad affiancare Guidetti arriva Filippo Tonelli con esperienza sia in ambito giovanile che come secondo allenatore in B1 a Bedizzole, dove ha già lavorato con lo stesso Guidetti.

Entusiasta il tecnico bresciano: “Dopo parecchie stagioni che mi hanno visto protagonista di ottimi risultati in ambito giovanile Lombardo, nella stagione 2017/18 ho avuto l’opportunità di affiancare Ettore in campionato di Serie B1. L’esperienza mi ha entusiasmato e da allora siamo sempre rimasti in contatto. Quando mi è arrivata la proposta da parte della Volley Talmassons di affiancarlo nuovamente come 2° Allenatore nel Campionato di Serie A2, ne sono subito stato entusiasta, anche perchè mi hanno tutti parlato molto bene della società, rinomata in ambito nazionale per la sua solidità e serietà nel modo di lavorare. Sono grato al Presidente e al Team Manager per la fiducia datami, non vedo l’ora di cominciare questa nuova esperienza.”
Filippo affiancherà anche la confermatissima Manuela Pagotto nella gestione del settore giovanile la cui Direzione Tecnica è stata affidata ovviamente a Guidetti.  Altra illustre conferma è quella di Marco Kalc che seguirà la preparazione atletica della squadra a conferma di un metodo di lavoro che nella scorsa stagione ha fatto la differenza. 
L’ultima novità riguarda lo scoutmen che arriva da Nova Gorica: Sebastjan Mavric. Esperienza sia a livello di club che di nazionale per Mavrič che nelle stagioni 2008/2012 ha svolto anche il ruolo di secondo allenatore nella squadra OK HIT Nova Gorica in Slovenia mentre dal 2012/2013 al 2016/17 nella compagine OK Luka Koper. In nazionale Sebastjan la scorsa stagione ha svolto il ruolo di scoutman nella nazionale femminile dell’Austria e in quella Slovena per quanto riguarda la prejuniores. Il nuovo addetto alle statistiche della CDA si è mostrato subito entusiasta di questa sua nuova avventura. 
Il presidente Gianni De Paoli: “Sono stati due mesi molto impegnativi, ma direi che il quadro tecnico generale che siamo riusciti a costruire è sicuramente adeguato per quelli che sono i nostri obiettivi. A buon punto anche il riassetto societario e confortanti le prime  risposte degli sponsor a sostegno di questa nuova sfida che, speriamo, coinvolga e conquisti tutta la comunità di Talmassons“.