La Libertas Martignacco batte Baronissi. E’ salvezza matematica!

Una rimonta che toglie il fiato e che regala il pass per la qualificazione aritmetica alla pool promozione alla Libertas Martignacco. Dopo quasi due ore di gioco finisce 2-3 (25-20, 25-16, 24-26, 15-25, 12-15) al Palasport di Capriglia.

“Si può definire un’impresa eroica quella dell’Itas Citta Fiera in quel di Baronissi, tenuto conto del lungo viaggio di ieri, ben 12 ore di pullman, e del freddo, che ha bloccato nei primi due set le nostre ragazze – commenta il presidente della Libertas Martignacco, Bernardino Ceccarelli –. Le ragazze sono riuscite a ritrovarsi e a vincere i tre set successivi. Il 24-26 del terzo parziale ha rappresentato la svolta dell’incontro: il quarto set è filato liscio e anche nel tie break Caravello & co. sono sempre riuscite a rimanere in vantaggio, nonostante il tentativo delle avversarie di riportarsi avanti”.

La società è particolarmente soddisfatta di questo 2018, “con la salvezza matematica, i quarti in Coppa Italia e una serie di prestazioni di alto livello”. “La federazione provinciale di Udine ha nominato questa squadra ambasciatrice della pallavolo – conclude Ceccarelli  – e noi riteniamo di aver assolto bene questo impegno”.

La miglior realizzatrice è Molinaro con 16 punti; seguono Sunderlikova con 14, Fedrigo con 10, Dhimitridhi e Martinuzzo con 8, Caravello e Gennari con 5.