Pordenone sconfitto dalla Feralpi. Tesser: “Commessi troppi errori”

Pordenone sconfitto per 2-1 dalla FeralpiSalò allo Stadio Friuli in Coppa Italia. “Abbiamo sicuramente fatto qualcosa di più rispetto a loro – commenta il tecnico Attilio Tesser -, ma il portiere della Feralpi ha fatto molto bene. Ci è mancata velocità, ci è mancato il ritmo e abbiamo sbagliato molto. Gara con molti errori tecnici, giocata a metà campo, loro hanno trovato un gran gol con Scarsella, noi abbiamo avuto tante occasioni per recuperarla”.

C’è dispiacere perché volevamo fare bella figura all’esordio. Non abbiamo dato continuità alle belle prestazioni del precampionato, è stato un piccolo passo indietro. Bindi non ha fatto neanche un intervento, i demeriti sono stati soprattutto in fase di ripartenza, ci è mancata proprio la velocità e la precisione. Abbiamo rubato tanti palloni, ma non riuscivamo a trovare i nostri attaccanti, abbiamo sbagliato troppo“.

Queste, invece, le parole di Tommaso Pobega: “Avevo dichiarato recentemente di voler segnare di più, diciamo che ho iniziato bene. Purtroppo non è servito per vincere la partita, noi abbiamo cercato di fare del nostro meglio ma siamo stati imprecisi. Abbiamo speso tanto, creato di più, ma non siamo riusciti a recuperarla. Abbiamo sbagliato troppi passaggi e quindi abbiamo corso troppo. Ci è mancata lucidità, soprattutto nel primo tempo“.