Serie A – Udinese sconfitta per 3-1 in casa dal Parma

UDINESE-PARMA 1-3  (18’pt Lasagna, 42’pt Gervinho; 14’st Gagliolo, 30’st Inglese)

UDINESE (3-5-2) Musso, Becao, Ekong, Samir, Larsen (33’st Teodorczyk), Mandragora (9’st Fofana), Jajalo, De Paul, Sema, Lasagna, Nestorovski (25’st Pussetto). A disp. Nicolas, Perisan, Sierralta, Opoku, Nuytinck, De Maio, Walace, Malle, Barak. All. Tudor

PARMA (4-3-3) Sepe, Laurini (25’st Pezzella), Iacoponi, Alves, Gagliolo, Hernani, Grassi (19’st Kucka), Barillà, Kulusevski, Inglese (36’st Cornelius), Gervinho. A disp. Colombi, Alastra, Dermaku, Brugman, Rigoni, Scozzarella, Karamoh, Siligardi, Sprocati. All.D’Aversa

ARBITRO: Piccinini di Forlì

Prima sconfitta stagionale dell’Udinese che cade 3-1 in casa per mano del Parma nella seconda giornata della Serie A. Igor Tudor conferma il modulo 3-5-2. Contro i ducali fa esordire Sema, De Paul in campo dal primo minuto e sceglie dunque Musso in porta, Becao, Ekong e Samir in difesa; a centrocampo Jajalo, Mandragora, De Paul con gli esterni Larsen a destra e Sema a sinistra, in attacco Lasagna e Nestorovski. Nel Parma l’ex Pezzella parte dalla panchina, Inglese e Gervinho comandano l’attacco con Kulusevski.

Al 1′ subito acuto di De Paul, ma Sepe è attento e para senza problemi. All’8′ da un calcio di punizione per il Parma sulla trequarti battuta da Hernani, la difesa bianconera è attenta e libera in calcio d’angolo.

Al 18′ Udinese in vantaggio. Progressione palla al piede di Lasagna che entra in area di rigore e con un tiro di potenza realizza l’1-0. Il Friuli in piedi ad applaudire la bellissima rete del Capitano. Al 22′ ancora Udinese. Prima Lasagna col destro dall’interno dell’area impegna Sepe, poi De Paul arriva a rimorchio ma Sepe si supera ancora una volta. Udinese padrona del campo, ma il Parma cresce minuto dopo minuto e al 42′ trova il pari con una bella conclusione di Gervinho che fredda Musso sul primo palo.

Nella ripresa parte bene l’Udinese con una conclusione velenosa di De Paul al 49′, ma al 59′ ospiti in vantaggio. Contropiede di Gervinho, assist sulla destra per Kulusevski, il cui cross in area arriva dalle parti di Gagliolo che di testa batte Musso. Al 75′ il terzo gol degli emiliani. Ripartenza orchestrata da Inglese che lancia Gervinho in campo aperto, l’ivoriano entra in area, mette in mezzo e trova proprio Inglese che sottomisura batte Musso. Finisce 3-1 per il Parma, ora la sosta poi i bianconeri saranno di scena a Milano contro l’Inter.