Serie B – Il Pordenone non va oltre il pari col Pescara

PORDENONE – PESCARA 0-0

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco (21′ pt Zammarini), Camporese, Barison (1′ st Stefani), Chrzanowski; Magnino, Misuraca, Scavone (30′ st Rossetti); Mallamo (30′ st Biondi); Ciurria, Morra (29′ pt Musiolik). A disp.: Bindi, Fasolino, Calò, Banse, Secli, Falasco. All. Tesser.
PESCARA (3-5-2): Fiorillo; Guth, Rigoni (13′ st Machin), Scognamiglio; Bellanova, Dessena, Valdifiori (13′ st Busellato), Maistro (21′ st Capone), Masciangelo; Galano, Odgaard (21′ st Ceter). A disp.: Alastra, Memushaj, Giannetti, Fernandes, Omeonga, Sorensen, Nzita, Vokic. All. Grassadonia.

ARBITRO: Sacchi di Macerata. Assistenti: Scarpa di Reggio Emilia e Lombardo di Cinisello Balsamo. Quarto ufficiale: Maggioni di Lecco.
NOTE: ammoniti Vogliacco, Rigoni, Bellanova, Zammarini, Misuraca e Biondi. Angoli 12-3. Recupero: pt 1′; st 3′.