Serie B – Pordenone, il cuore non basta. Sfuma il sogno A

PORDENONE – FROSINONE 0-2 (7′ pt Ciano, 15′ Novakovich)

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Almici, Vogliacco, Camporese, De Agostini (38′ st Chiaretti); Misuraca (17′ st Mazzocco), Burrai, Pobega (30′ st Candellone); Gavazzi (1′ st Tremolada); Ciurria, Bocalon (17′ st Strizzolo). A disp.: Bindi, Stefani, Semenzato, Pasa, Gasbarro, Bassoli, Zammarini. All. Tesser.

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Szyminski, Ariaudo, Krajnc; Salvi (21′ st Paganini), Rohden, Maiello (21′ st Gori), Haas, Beghetto (44′ st Zampano); Ciano (14′ st Dionisi), Novakovich (14′ st Ardemagni). A disp.: Iacobucci, Bastianello, Zampano, Capuano, Citro, Tribuzzi, Brighenti, Vitale. All. Nesta.

ARBITRO: Volpi di Arezzo. Assistenti: Affatato di Vco e Macaddino di Pesaro. Quarto ufficiale: Minelli di Varese. Var Serra di Torino, AVar Illuzzi di Molfetta.

NOTE: ammoniti Camporese, Bocalon e Haas. Angoli 5-1. Recupero: pt 2′; st 6′.