Serie B – Pordenone, Perisan e Magnino rinnovano

Il Pordenone Calcio comunica di aver prolungato di due stagioni il contratto del centrocampista Luca Magnino. Il nuovo accordo scadrà nel giugno 2025. Per Magnino sarà la seconda annata con il Pordenone: nella prima, all’esordio assoluto in Serie B, ha totalizzato 35 presenze con un rendimento sempre molto alto.

Pordenonese di nascita e sempre più di maglia, per il centrocampista vestire il neroverde è speciale: «Un’emozione davvero unica – afferma Magnino -. Il prolungamento fino al 2025 mi inorgoglisce ed è allo stesso tempo una grande responsabilità: è bellissimo far parte di questo gruppo. Ringrazio di cuore la Società per la fiducia che mi ha dato facendomi esordire in B e mi sta confermando in questi mesi. Una stima che ora ho il compito di ripagare ogni giorno, in ogni allenamento e in ogni partita. Non vedo e non vediamo tutti l’ora di tornare in campo e giocare di fronte ai nostri tifosi».

Prolungato di una stagione anche il contratto del portiere Samuele Perisan. Il nuovo accordo scadrà nel giugno 2024. Per Perisan, pordenonese di San Vito al Tagliamento, sarà la seconda annata con il Pordenone: nella prima ha totalizzato 35 presenze affermandosi come uno dei portieri più affidabili del campionato. Come certificato anche dai 13 clean sheet e dal premio Aic assegnatogli dai colleghi calciatori, che l’hanno votato miglior giocatore del mese di gennaio 2021.

«Difendere la porta “di casa” ha un significato speciale – afferma Perisan -. Giocare di fronte alla propria gente, ai propri cari è un valore aggiunto per un calciatore e non vedo l’ora di vivere quest’emozione con la riapertura degli stadi. La Società, che ringrazio, mi ha dato grande fiducia lo scorso anno: ora sono particolarmente orgoglioso e felicissimo di prolungare ulteriormente il contratto. Con i compagni e lo staff lavoreremo al massimo per affrontare al meglio la nuova stagione. Un campionato che si preannuncia difficile quanto affascinante. Starà a noi farci trovare pronti».