Apoteosi Pordenone: 3-0 alla Juve Stabia. La Supercoppa è sua!

PORDENONE – JUVE STABIA 3-0  (28′ pt Candellone; 2′ st De Agostini, 7′ aut. Schiavi)

PORDENONE (4-3-1-2): Bindi; Semenzato, Stefani, Barison, De Agostini; Misuraca (26′ Damian), Burrai, Gavazzi (26′ st Bombagi); Berrettoni (21′ st Zammarini); Magnaghi (26′ st Germinale), Candellone (35′ st Frabotta). A disposizione: Lonoce, Meneghetti, Nardini, Vogliacco, Rover, Florio, Bassoli. All.: Tesser.

JUVE STABIA (4-3-3): Branduani; Melara, Troest, Marzorati (26′ st Sinani), Schiavi; Mastalli, Calò (1′ st Mezavilla), Viola (1′ st Vicente); Canotto (1′ st Torromino), Paponi, Elia (21′ st Di Roberto). A disposizione: Venditti, Omobono, Ferrazzo, El Ouazni, Castellano, Dumancic, Lionetti. All.: Caserta.

ARBITRO: Miele di Torino. Assistenti: Della Croce di Rimini e Vettorel di Latina.

NOTE: angoli 4-0. Recupero: 0′ pt, 3′ st. Spettatori 1.600, incasso 17.800 euro.