Serie C – Triestina, la terza maglia la sceglieranno i tifosi

Un nuovo asset societario per affrontare con rinnovata energia la stagione alle porte. La Triestina guarda al presente e strizza l’occhio al futuro, lanciando ufficialmente il proprio brand in vista del campionato 2020/2021 e chiamando i tifosi a raccolta per scegliere la terza maglia. Le divise gara sono il frutto di un lavoro intenso che l’Unione in questi mesi ha portato avanti ricercando materiali, sviluppando e seguendo passo dopo passo design e progettazione fino ad arrivare al prodotto finito, risultato che con fierezza guarda all’esclusività, all’identità e al coinvolgimento con il territorio e i tifosi.
Interamente prodotte in Italia, le maglie gara 2020/2021 sono caratterizzate da materiali all’avanguardia e tessuti tecnici di ultima generazione.

Le maglie gara, home & away
La prima e la seconda maglia saranno svelate nelle prossime settimane, gli unici spoiler riguardano la tradizione cromatica (rossoalabardata la prima divisa e bianca la seconda) e il fatto che entrambe le maglie gara avranno dettagli tanto chiari dal punto di vista visivo quanto carichi di significato e rivolti all’identità col territorio.

La terza divisa: tifosi protagonisti
Grande novità in vista della stagione alle porte, è che sarà invece un contest rivolto ai tifosi a stabilire quale sarà il third kit per il campionato al via il 27 settembre.
Tre opzioni disponibili: completo giallo, a richiamare la tonalità delle divise da trasferta dell’Unione anni ’80; completo verde bandiera, colore delle maglie utilizzate fuori casa negli anni in cui Mauro Milanese era alla Triestina da giocatore; completo azzurro mare, tratto distintivo della nostra città.
I tifosi potranno votare il completo preferito sui profili social Facebook e Instagram dell’U.S. Triestina Calcio fino a domenica 9 agosto. Coinvolgimento attivo, immediato e alla portata di tutti, dal momento che il completo destinato ad essere la terza divisa ufficiale da gara 2020-2021 sarà quello che riceverà più ‘like’ su Facebook (un post dedicato al giorno fino alle 20 di domenica) e maggiori preferenze sulle storie Instagram (un sondaggio al giorno fino alle 20 di domenica).