Parte il corso Libertas per diventare Educatore Sportivo in Disabilità

Parte sabato 30 novembre il corso di Educatore Sportivo in Disabilità, organizzato dalla Scuola Regionale di Formazione Sportiva Libertas FVG presso la Palestra Tomadini in via Martignacco 187 a Udine.

L’educatore sportivo in disabilità è un operatore formato nell’educazione e nell’animazione motoria mirata all’integrazione dei soggetti diversamente abili. Le attività sportive proposte saranno un’occasione di conquista e miglioramento dell’autostima e dell’autonomia personale delle persone coinvolte. I processi di rielaborazione delle attività motorie potranno infatti rappresentare un ulteriore strumento di espressione e comunicazione ed assumere un particolare significato per persone con disabilità.

L’educatore sportivo in disabilità potrà collaborare con l’istruttore sportivo, con gli operatori socio sanitari e con tutte le figure educative professionali previste dalle varie normative regionali, coadiuvandoli nelle attività motorie specifiche sulla disabilità.

Le lezioni, che copriranno una durata complessiva di 150 ore, sono organizzate con una parte teorica ed un’altra pratica. i moduli teorici tratteranno argomenti bio-medici, psico-pedagocici, didattici, e riguardanti la metodologia di insegnamento. I docenti saranno la psicologa Francesca Del Rizzo e il tecnico Massimiliano Popaiz, con una grande esperienza nell’insegnamento orientato alla completa integrazione.

L’iniziativa, accolta con entusiasmo dalle stesse associazioni sportive, è stata promossa dalla Libertas FVG. Ritiene, infatti, di fondamentale importanza la formazione di tecnici qualificati, che possano offrire il miglior servizio possibile.