Almanacco sportivo: accadde il 23 luglio

Il playmaker di Seattle, Gary Payton
Il playmaker di Seattle, Gary Payton
Il playmaker di Seattle, Gary Payton

Il 23 luglio 1968 nasceva a Oakland, California, Gary Dwayne Payton, destinato a diventare una delle colonne dei Seattle Supersonics. Soprannominato The Glove (Il Guanto), per la pressione difensiva che esercitava sull’attaccante, Payton arrivò nel 1990 ai Sonics e vi rimase fino al 2003, disputando anche una finale nel 1996.

Il playmaker, successivamente, vestì anche le maglie dei Milwaukee Bucks, dei Los Angeles Lakers, dei Boston Celtics e dei Miami Heat, chiudendo proprio in Florida la sua carriera nel 2007, dopo aver vinto l’anno prima il suo primo e unico titolo Nba.

Nel suo palmares anche due ori olimpici (Atlanta 1996, Sydney 2000), un oro e un argento ai campionati americani (Porto Rico 1999 e Messico 1989). Con la nazionale a stelle e strisce disputò 34 presenze. Dal 2013 fa parte del Naismith Memorial Basketball Hall of Fame.