Denise Flaugnacco, bellezza mediterranea

Denise Flaugnacco, estroversa ventitreenne studentessa della Bassa friulana, sfugge con le sue sinuosità generose al prototipo della modella filiforme

Incarna il prototipo della ragazza mediterranea, Denise Flaugnacco, e ne è consapevole, tanto da ritenersi “non perfetta” per lo standard della modella ideale. Ma le sue forme, esaltate in questo servizio dall’obiettivo di Elido Gigi Turco, risultano gradevoli a prescindere dall’autocritica di Denise, estroversa ventitreenne di Muzzana del Turgnano, che di questa attività fa un hobby puro e semplice, non un obiettivo per una professione futura.

Un paio d’anni fa un fotografo esordiente mi propose di posare per lui – racconta i suoi esordi – e io, inesperta ma incuriosita, accettai, divertendomi e appassionandomi pure, anche se appunto ritenendomi non perfetta come modella, ruolo generalmente considerato ideale per ragazze magre e spesso filiformi. Ma, si sa, noi donne siamo comunque incontentabili anche nei confronti di noi stesse”.

Studentessa di Scienze agrarie, Denise si aiuta nel mantenersi agli studi con lavoretti saltuari che richiedono un impegno orario limitato, perché appunto intende laurearsi e mettere a frutto il proprio “pezzo di carta”. E nel tempo libero, attività inconsueta per una donna, ama andare a caccia, pur amando gli animali, tanto da frequentare un maneggio dove dedicarsi all’equitazione. Estroversa e simpatica, Denise non si nasconde poi dietro a un dito nel giudicare alcuni atteggiamenti del suo prossimo: “Detesto soprattutto gli esibizionisti, i gasati che si sopravvalutano”, ammette, e anche in questa sua schiettezza sta una semplicità che fa simpatia.   (e.f.)