Evelina Santangelo – Da un altro mondo – Einaudi

QUARTA DI COPERTINA – Mentre si aspetta l’arrivo di un anticiclone, strane apparizioni sconvolgono l’Europa. Ma il narratore segue i destini di pochi uomini. Anzi: di una donna, di un ragazzo e di un bambino. Da quando suo figlio è scomparso, Karolina è una donna disarmata, inguaribile nella sua ricerca. Inizia a capire chi era quel ragazzo quando accende il suo pc e vede filmati violenti che farebbero tremare ogni madre. Khaled è un ragazzino di Aleppo, arrivato in Europa con il fratello e la promessa di un lavoro.

Ora è rimasto solo e non ha più niente di cui aver cura, a parte il suo trolley rosso. È lì dentro che tiene il suo segreto. E chi sono quei bambini che vengono dal mare, hanno la stoffa dell’evanescenza e lo sguardo triste? Ma tutti i personaggi del romanzo di Evelina Santangelo sono spiriti nascosti, e hanno da raccontarci qualcosa d’importante che la forza della letteratura fa detonare, pagina dopo pagina, verso un finale sorprendente.