Giovanni Sonnessa – Four – Editrice Custom

QUARTA DI COPERTINA – Il titolo prende spunto dalla  storica moto prodotta dal 1969 al 1978, un classico intramontabile, la Honda CB 750 Four:  motore a 4 cilindri in linea, 4 carburatori, 4 scarichi separati  e quindi 4 “tempi”, proprio come i 4 momenti che scandiscono la fase compresa tra l’adolescenza e la piena maturità del ragazzo e come le 4 città in cui si svolge la narrazione. Partendo dal capoluogo estense, passando per Roma, Milano e Siracusa ha luogo un racconto fresco ed intenso ambientato negli anni novanta.

Una storia in cui si possono cogliere i leitmotive del periodo, con citazioni che vanno da Vasco ai Negrita, dagli Aerosmith ai Guns, accompagnare il tragitto di una parte della vita del protagonista che s’intreccia con quella dell’autore.

Giovanni, questo il suo nome che svelerà solo nell’ultimo capitolo, è un ragazzo ferrarese che scrive per una nota rivista milanese di motociclismo e che percorre e condivide, in sella alla fedele compagna Four, da lui battezzata “Toffee” come già fece Ernesto Che Guevara con la sua “Poderosa” relazioni ed avventure accadute durante gli anni d’oro della sua giovinezza.

Pur trattando tematiche leggere, affronta spesso, utilizzando un linguaggio giovanile e diretto, questioni sociopolitiche affiancate a dettagliate descrizioni storico paesaggistiche.

Un viaggio lungo anni, ambientato nei posti in cui ha vissuto, ha conosciuto gente, ha stretto legami amorosi ed affettivi, ma soprattutto in cui ha avuto modo di integrarsi nelle consuetudini e nelle culture proprie di ognuno di essi. Una storia comunque sintetica e semplice, in cui si riconosceranno tanti semplici lettori.