Peter Swanson – Senti la sua paura – Einaudi

QUARTA DI COPERTINA – Kate ha solo venticinque anni, ma da quando è rimasta vittima della follia di un ex fidanzato la sua vita si è congelata. Ha accantonato le ambizioni artistiche, non frequenta più l’università, si è barricata in casa per sfuggire alle crisi di panico. Per questo accoglie la proposta di un cugino che non ha mai incontrato come l’occasione per ricominciare.

Corbin vive a Boston in un lussuoso trilocale ereditato dal padre, deve trasferirsi a Londra per lavoro e le chiede di scambiare gli appartamenti per sei mesi. Arrivata a destinazione, Kate trova ad attenderla una tremenda sorpresa: Audrey Marshall, la sua vicina di pianerottolo, è stata barbaramente uccisa. E suo cugino Corbin, scopriranno gli inquirenti, intratteneva con la vittima un rapporto complesso.

Giorno dopo giorno, chiusa in una sontuosa scatola piena di porte e finestre, Kate dovrà affrontare una paura ancora più devastante. Questa volta potrebbe non uscirne viva. Con il tocco sapiente dei maestri del noir, Swanson firma una storia capace di indagare le ossessioni del nostro presente, esplorando la natura della ferocia fin dentro i recessi più oscuri dell’animo umano.