Rebecca Piemonte, la Bella con l’istinto del gol

Rebecca Piemonte, attaccante friulana del Futuro giovani di Pordenone, è ragazza poliedrica, studentessa di scienze motorie dai più vari interessi

Bella e sensuale davanti all’obiettivo, determinata e tosta con il pallone tra i piedi e con precise certezze riguardo al proprio futuro professionale: Rebecca Piemonte, ventunenne friulana protagonista del servizio realizzato da Elido Turco, è ragazza talentuosa sotto vari aspetti, capace di dedicarsi con pari buone risultanze nel campo dello studio e dello sport, coltivando allo stesso tempo vari interessi. “Studio scienze motorie all’ateneo di Gemona – Rebecca si presenta – , e nelle mie aspettative c’è naturalmente l’intenzione in futuro di mettere a frutto la mia laurea in ambito sportivo”.

Nel mondo del calcio, comunque, lei c’è già, come attaccante del Futuro giovani di Pordenone, nuova società che disputa il campionato di Eccellenza nel Veneto, dopo i trascorsi al Tavagnacco : “Quest’anno purtroppo ho segnato poco a causa di un infortunio al ginocchio dal quale mi sono rimessa solo verso la fine della stagione – lei se ne rammarica – , ma mi consolo con il soddisfacente terzo posto finale ottenuto dalla squadra. A calcio ho sempre voluto giocare, anche se la mamma preferiva farmi fare danza, ma alla fine, grazie anche all’aiuto di mio padre, ho vinto la mia battaglia”.

Ballare comunque le piace, confessa, così come viaggiare e fotografare: “Mi diverto sia davanti che dietro l’obiettivo – sorride – e posare mi fa sentire libera”. Dichiaratamente estroversa e sensibile, Rebecca ci offre ora la sua immagine di fresca sensualità ed è sicuramente un bel vedere.