Riccardo Perissich – Insospettabili – Longanesi

libro insospettabiliTRAMA – Insospettabili di Riccardo Perissich è un romanzo che affronta un argomento tanto attuale quanto tragico, il reclutamento da parte delle organizzazioni terroristiche dei giovani occidentali convertiti all’estremismo islamico. Ambientato in un futuro distopico che tocca noi tutti, il nuovo libro di Riccardo Perissich ipotizza che saranno proprio questi ultimi gli infiltrati perfetti per gli attacchi europei: perfetti perché sono nati e cresciuti in Occidente, dove hanno studiato e hanno vissuto la loro vita di tutti i giorni; la loro conversione è rimasta ignota e spesso agiscono sotto una nuova identità.

Protagonista di Insospettabili è il colonnello Valente che, nel corso di un’indagine sulla sparizione dell’amico giornalista Dario Ottolenghi, si ritrova al centro di una trama intricata. La verità emergerà un tassello alla volta, e trascinerà il protagonista e il lettore dietro le quinte del pericolosissimo universo del reclutamento dei giovani terroristi.

L’AUTORE – Riccardo Perissich, vicepresidente esecutivo del Consiglio Italia-USA, è membro dell’Istituto Affari Internazionali di Roma e dell’International Insitute of Stretegic Studies di Londra. Per più di vent’anni ha lavorato al seguito di Altiero Spinelli a Bruxelles presso la Commissione Europea, dove è stato impegnato in vari negoziati internazionali, assumendo cariche decisionali ai massimi livelli: a partire da questa esperienza pluriennale in diretto contatto con i meccanismi dei servizi segreti italiani e internazionali, Riccardo Perissich riesce a narrare un possibile futuro che nasce dalla difficile situazione attuale e si sviluppa in un climax di violenza con cui l’Europa è chiamata a fare i conti.