Serie A – Un’ottima Udinese batte 3-1 la Lazio

L’Udinese disputa la sua miglior prestazione stagionale e strappa tre punti pesantissimi all’Olimpico nel lunch match domenicale contro la Lazio. Termina 3-1 in favore degli uomini di Gotti – sostituito in panchina dal vice, Cioffi – che passano in vantaggio al 18′ quando Forestieri imbecca Arslan che infila un perfetto diagonale, leggermente deviato da Acerbi.

Poco prima dell’intervallo Pussetto raddoppia per i bianconeri al termine di un fraseggio con Pereyra, mentre al 71′ è Forestieri, servito da De Paul, a infilare Strakosha sul primo palo. Un minuto dopo Immobile accorcia le distanze per i biancocelesti realizzando il rigore concesso da Aureliano per il fallo di Musso ai danni del bomber laziale.

LAZIO-UDINESE 1-3 (18’ pt Arslan (U), 48’ pt Pussetto (U), 26’ st Forestieri (U), 29’ st rig. Immobile (L)

Ammoniti: 32’ pt Arslan (U), 43’ pt Patric (L), 45’ pt Fares (L), 45’ pt Pereyra (U), 48’ pt Samir (U), 28’ st Musso (U), 32’ st Leiva (L), 47′ st Akpa Akpro (L)

Recupero: pt 3’, st’ 4’

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric (31’ st Pereira), Acerbi, Radu; Lazzari, Parolo (1’ st Akpa Akpro), Cataldi (1’ st Leiva), Luis Alberto (17’ st Caicedo), Fares (1’ st Marusic); Immobile, Correa.A disposizione: Reina, Furlanetto, Anderson, Armini, Hoedt, Escalante, Milinkovic. All. Inzaghi 

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Arslan (11’ st Jajalo), Pereyra, Zeegelaar (11’ st Molina); Pussetto, Forestieri (34’ st Walace). A disposizione: Gasparini, Scuffet, Deulofeu, Bonifazi, Ter Avest, Micin, Palumbo, Coulibaly. All. Cioffi

Arbitro: Aureliano