Udinese: Brkic non convince. Spunta Consigli

Andrea Consigli, portiere dell’Atalanta

Una delle grandi delusioni di questo inizio stagione dell’Udinese risiede tra i pali. Le prestazioni di Zeljko Brkic non convincono più nemmeno i suoi più accaniti sostenitori, per la verità ormai risotti al lumicino.

Prendersi sulle spalle un’eredità pesante come quella di Samir Handanovic non è facile e il portiere serbo finora ha decisamente accusato il colpo. La dirigenza bianconera si starebbe quindi guardando attorno per trovare un estremo difensore che possa dare ampie garanzie. Il primo nome sulla lista è quello di Andrea Consigli, venticinquenne portiere dell’Atalanta, tra i migliori nel suo ruolo in questo inizio torneo.

Per la difesa, invece, resta aperta la pista Stefano Lucchini, alla quale si vanno ad aggiungere quelle che portano al ventunenne centrale del River Plate, German Pezzella e allo juventino Luca Marrone. Il giovane difensore e centrocampista è un pupillo di Antonio Conte, che però preferirebbe vederlo fare esperienza in provincia, per poi tornare a Torino più maturo. Un’operazione facilitata dagli ottimi rapporti tra le due società e dal costo decisamente ridotto per i friulani. Per l’argentino, invece, più probabile si possa fare in estate.