Udinese – Okaka in Nazionale. Mandragora: “Il peggio è passato”

Stefano Okaka è stato convocato dal CT Roberto Mancini per le due decisive sfide di Nations League contro la Polonia (oggi a Reggio Emilia) e la Bosnia (mercoledì 18/11 a Sarajevo).

Si ricompone, così, in azzurro il tandem con il capitano Kevin Lasagna già impiegato nell’amichevole contro l’Estonia. Per Okaka si tratta di un ritorno in Nazionale dove mancava dal 2016, in azzurro ha totalizzato 4 presenze (tutte sotto la gestione Conte) realizzando una rete nell’amichevole contro l’Albania del 18/11/2014.

Intanto Rolando Mandragora, ai microfoni di Sky, ha parlato del suo recupero dopo l’infortunio al crociato rimediato a giugno nella gara di campionato contro il Torino. Di seguito le sue parole: Sto molto bene. Il periodo peggiore è ormai alle spalle ormai quindi sono felice e sto pensando di rientrare quanto prima per una partita. Spero di essere in campo prima della fine dell’anno. L’infortunio è stato una batosta perché dopo il lockdown mi ero preparato bene per giocare tutte le partite ravvicinate, poi il destino mi ha giocato questo brutto scherzo. Adesso il peggio è passato, guardo avanti e ho solo voglia di andare in campo, divertirmi e fare quello che facevo prima”.

“Ci sono delle partite dove si gioca bene e altre dove si gioca meno bene. Sappiamo di dover affrontare un campionato difficile, la partenza poteva essere migliore e i risultati non ci stanno dando ragione, ma il campionato è lungo e abbiamo ancora la possibilità di fare bene. Da domenica andremo in campo con gli artigli e la voglia di portare a casa un risultato, è quello di cui abbiamo bisogno”.
(Fonte Udinese.it)