Udinese sconfitta in amichevole dalla Spal

UDINESE – SPAL: 0-1 (32’ Dickmann) 

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, De Maio (78’ Prodl), Samir; Molina (46’ Forestieri), De Paul (67’ Arslan), Walace (78’ Palumbo), Coulibaly, Ouwejan (67’ Nestorovski); Lasagna (67’ Zeegelaar), Okaka. A disposizione: Nicolas, Gasparini, Bajic, Micin, Ekong, Battistella, Cristo. Allenatore: Gotti  

Spal (3-4-3): Berisha (80’ Thiam); Tomovic, Vicari, Okoli; Dickmann (61’ Sala), Valoti, Missiroli (61’ Sernicola), D’Alessandro (61’ Jankovic); Strefezza (61’ Esposito), Floccari (53’ Moro), Di Francesco (40’ Brignola). A disposizione: Tunjov, Spaltro, Moro, Raitanen. Allenatore: Marino 

Arbitro: Djurdjevic

È finita 0-1 la sfida amichevole tra Udinese e Spal, andata in scena questo pomeriggio al Polisportivo Comunale di Premariacco. Gotti fa le prove generali in vista dell’esordio in campionato contro il Verona e schiera un undici titolare che ha buone probabilità di essere rivisto anche nel primo impegno ufficiale. Davanti c’è il tandem Okaka-Lasagna, mentre in mezzo al campo si rivede De Paul al fianco di Walace e Coulibaly. Dal primo minuto anche Ouwejan e Molina, al suo esordio con la maglia bianconera.

Al 4’ Di Francesco si invola verso la porta di Musso e da dentro l’area di rigore prova la conclusione sul primo palo. Il portiere bianconero è vigile e in tuffo allontana il pallone. Al 6’ Ouwejan conduce bene sulla trequarti e dalla sinistra sforna un bel cross basso per Okaka. Il numero 7 bianconero riesce a deviare il pallone da posizione ravvicinata ma un colpo di reni permette a Berisha di respingere il pallone e sventare il pericolo. Al 28’ Lasagna prova a sorprendere Berisha con un tiro al volo dal vertice sinistro dell’area di rigore, l’impatto però non è perfetto e il pallone termine alto sopra la traversa. Al 32’ gli ospiti passano in vantaggio con il gol di Dickmann. L’esterno spallino sbaglia l’aggancio sul lancio lungo di Missiroli e il pallone assume una traiettoria beffarda che sorprende Musso in uscita, scavalcando l’estremo difensore bianconero e terminando in fondo alla rete. 

Nella ripresa al 52’ Forestieri si ritaglia uno spazio al limite dell’area di rigore e ci prova con un gran tiro a giro sul primo palo. Ancora una volta Berisha è bravo ad evitare il gol del pareggio. Un minuto più tardi è De Maio a cercare di sfondare la resistenza del portiere spallino con un potente tiro al volo dal cuore dell’area di rigore. Nuovamente, il numero 1 ospite non si fa trovare impreparato e respinge la conclusione. Al 72’ Jankovic manca clamorosamente un’ottima occasione dal limite dell’area di porta. L’attaccante spallino raccoglie un cross dalla destra e calcia al volo da due passi, la conclusione però è completamente fuori misura e non centra nemmeno lo specchio della porta. Al 90’ ci provano ancora gli ospiti con Sala che si porta in zona cross e cerca di servire i compagni in buona posizione in area. Sul traversone fa buona guardia Samir che allontana di testa anticipando gli uomini della Spal.

Sconfitta nell’ultima amichevole precampionato per gli uomini di Gotti, i quali tra una settimana faranno il loro esordio in campionato nella sfida in programma per le 15 di domenica al Bentegodi di Verona contro l’Hellas.