Udinese – Vittoria contro l’UFA. Intanto ufficiale l’arrivo di Pussetto

Sale il tasso tecnico degli avversari, l’FK UFA è qualificato alla prossima Europa League grazie al 6° posto nell’ultimo campionato russo, così come sta salendo il carico di lavoro della preparazione dei bianconeri. Forse per questo il primo tempo della sfida con i russi vede l’Udinese subire subito il gol avversario, al secondo minuto di gioco: una incomprensione in difesa permette all’FK Ufa di passare in vantaggio sfruttando il primo calcio piazzato dell’incontro, con Paurevic che finalizza il cross dalla destra.

Il campo bagnato da pioggia e irrigazione automatica non aiuta e le trame di gioco volute da Mister Velazquez fanno fatica a svilupparsi. L’Udinese si fa vedere in avanti poche volte, da segnalare il tiro potente ma centrale di Rodrigo De Paul al 16’, ma alla mezz’ora la sfida si riequilibra grazie a Lasagna, che realizza il sesto gol personale di questo precampionato anticipando il difensore centrale avversario su un bel cross dalla destra di Lucas Evangelista.

Nella ripresa diversi cambi per i bianconeri mentre l’UFA, vicino all’inizio del proprio campionato, conferma gli 11 partenti. Poche le emozioni e le occasioni ma al 19’ arriva il gol partita. Lo segna l’autore dell’assist della prima rete, Lucas Evangelista che capitalizza un ottimo contropiede condotto da Rodrigo De Paul rientrando sul sinistro e battendo l’estremo difensore Shelia con un tiro a girare che sfiora il palo.

Intanto per quanto concerne il calciomercato, arriva a titolo definitivo dal Club Atlético Huracán di Buenos Aires il nuovo attaccante Ignacio Pussetto che ha firmato un contratto di 5 anni.

Il nuovo attaccante bianconero è nato 22 anni fa, il 21 dicembre 1995, a circa 450km da Buenos Aires, nella piccola città di Cañada Rosquín. “E’ un prospetto di sicuro interesse – ha dichiarato il Direttore dell’Area Tecnica Daniele Pradè – ha un ottimo spunto in velocità e un buon cambio di passo, può coprire diverse posizioni nel fronte d’attacco e completa la batteria di esterni offensivi a disposizione di Velazquez”.

In particolare nell’ultimo anno in Argentina, nelle fila dell’Huracán, Pussetto ha dimostrato buone doti realizzative mettendo in mostra anche la sua capacità di servire in compagni con l’ultimo passaggio per metterli di fronte alla porta. Fino ad oggi il suo tabellino conta 89 partite disputate con 16 gol e 14 assist forniti. (Fonte Udinese.it)