Faroni la chiave per Basta. Sondaggio per il greco Vasiliou

L'attaccante greco Stelios Vasiliou
L'attaccante greco Stelios Vasiliou
L’attaccante greco Stelios Vasiliou

Il fatto che nelle ultime settimane l’Udinese si sia fatta sotto per il difensore Fabricio Fontanini, è un indizio in più circa il probabile addio di Mehdi Benatia a fine stagione. Nei giorni scorsi il difensore bianconero ha ribadito di trovarsi bene a Udine e di non avere intenzione di andarsene, ma se dovesse arrivare l’offerta di una big, e i Pozzo la ritenessero all’altezza, di certo non si opporrebbe. Parole che la dicono lunga, anche perché l’interesse per il difensore marocchino da parte di Juventus, Napoli e Milan è risaputo.

Oltre a Benatia, anche Dusan Basta potrebbe fare le valigie a giugno con destinazione Milano, sponda nerazzurra. L’esterno piace molto a Branca che lo preferirebbe al tedesco Sebastian Jung, dell’Eintracht, e all’argentino Gino Peruzzi, del Velez. Basta è infatti considerato più duttile ed esperto, e può garantire ancora almeno cinque stagioni ad alto livello. La chiave per l’operazione è rappresentata dal cartellino di Davide Faraoni che diventerebbe interamente bianconero con l’aggiunta di un conguaglio di 4-5 milioni.

Intanto per l’attacco spunta l’interesse per il greco Stelios Vasiliou. Si tratta di un attaccante, classe 1991, attualmente in forza al Levadiakos, ma il cui contratto è prossimo alla scadenza. Su di lui c’è però da battere la concorrenza di Eintracht e Colonia.