Honsell: “Smentisco contenzosi con l’Udinese”

Nuovo stadio friuli“Siamo lontani anni luce dal clima di contenziosi che purtroppo ha reso difficili i rapporti tra l’Udinese e il Comune di Udine nei tempi passati”. Il sindaco di Udine, Furio Honsell, commenta così le notizie apparse oggi 26 febbraio sul Messaggero Veneto in merito allo stadio Friuli e ai rapporti tra l’amministrazione comunale e la società bianconera.

“Per quanto riguarda le compensazioni sulle precedenti convenzioni speriamo di risolvere chiarendo possibili equivoci anche visto che, di fatto, sono stati eseguiti dei lavori – spiega il primo cittadino –. In ogni caso si tratta di problematiche che non hanno alcuna influenza su quello che invece è il progetto più importante per la città, per il territorio e per il Paese, rappresentato dalla straordinaria opportunità, anche in termini di posti di lavoro, della realizzazione da parte dell’Udinese della ristrutturazione dello stadio Friuli. Va chiarito pertanto che il tema delle compensazioni non mette a rischio in alcun modo l’opera dal momento che stadio e vecchia convenzione sono due questioni completamente diverse. Ci adopereremo – conclude – per risolvere nel modo più rispettoso delle regole l’attuale criticità, che comunque ha una dimensione limitata rispetto all’interesse pubblico più alto”.