Lopez: “Punto a diventare un campione”

Nico Lopez
Nico Lopez

E’ uno dei volti nuovi di questa stagione, arrivato dalla Roma nell’ambito dell’operazione che ha portato nella capitale Benatia: si tratta dell’attaccante uruguayano Nico Lopez che ha così raccontato i suoi primi mesi in maglia bianconera ai microfoni di Udinese Channel.

“Sono contento di stare qui. All’inizio ci ho messo un po’ ad ambientarmi, ma ora sto bene e mi trovo davvero alla grande. Questa squadra è fatta di tanti bravi giocatori e tantissime brave persone, che mi hanno aiutato a inserirmi al meglio. So che davanti siamo molti, ma il mio obiettivo è lavorare e farmi sempre trovare pronto. Purtroppo la Coppa Italia è sfumata, ma adesso ci concentriamo sul campionato, perché stiamo facendo bene. Puntiamo alla quota 40 e poi vedremo”.

L’analisi sulla gara di Genova: “A un certo punto stavamo giocando solo noi, ma purtroppo non siamo riusciti a fare un gol in più quando potevamo e loro ci hanno creduto tanto e ci hanno punito nel finale quando ci siamo messi un po’ dietro”.

Un parere sull’amico-collega Pereyra: “L’ho conosciuto solo quest’anno, ma è un ragazzo che si allena sempre alla grande e i risultati si vedono in campo”.

Un giudizio sul campionato italiano: “Io non guardavo molto il campionato italiano in Uruguay, ma mi è sempre piaciuto tanto e ho sempre voluto giocare in una competizione così importante. Non ho mai avuto particolari idoli. Mi piacerebbe diventare un campione. Ora sono all’Udinese: so quello che devo fare e voglio crescere”. (Fonte Udinese.it)