Pordenone: Cometti lascia la direzione generale della società

Il Pordenone Calcio comunica l’interruzione consensuale del rapporto di collaborazione con Fabrizio Cometti, nella stagione 2018/2019 direttore generale della società.

A Cometti vanno i ringraziamenti del presidente Mauro Lovisa e dei soci per l’impegno e le competenze sempre messe al servizio del club oltre che l’augurio delle migliori soddisfazioni nel prosieguo del percorso professionale.

Dichiarazione di Fabrizio Cometti: «Dopo una stagione straordinaria, questa è l’occasione per sottolineare il giusto merito a chi ha permesso di realizzare un successo storico. Voglio ringraziare in primis la famiglia Lovisa, che mi ha accolto come un figlio e ci ha permesso di arrivare fino a dove siamo arrivati grazie a tantissimi sforzi e sacrifici. Un grazie ad Attilio Tesser, allo staff tecnico, a tutta la squadra, allo staff medico, ai magazzinieri, a tutti i dipendenti che in sede lavorano giorno e notte e che portano nel cuore questa meravigliosa realtà calcistica, all’Amministrazione Comunale e alle forze dell’ordine, da sempre a noi vicine. Ma il mio ringraziamento più sincero è per una persona che è un costruttore di sogni ed è stato capace sempre di realizzarli: il Presidente Mauro Lovisa. Mi ha fatto sentire a casa, una casa bellissima e piena di valori da portare nel cuore che lascio più rafforzata dopo questa stagione. A lui dico grazie per lo splendido percorso compiuto sino a qui e gli auguro di realizzare il prossimo grande sogno che ha già cominciato a progettare. Sempre e per Sempre, Forza Pordenone!».

Domani pomeriggio verrà illustrata la campagna abbonamenti della società neroverde.