Tennis – Città di Grado Tennis Cup, oggi in campo la favorita Samsonova

C’è grande attesa alla 24esima edizione della “Città di Grado Tennis Cup“, torneo internazionale femminile con montepremi di 25.000 dollari, per il primo turno del tabellone principale che vedrà impegnata la “star” di quest’anno Ludmila Samsonova, n. 106 del ranking mondiale Wta. Gli occhi di appassionati e tecnici non saranno solo puntati sulla grande favorita della manifestazione ma anche su tre italiane: Nuria Brancaccio, Melania Delai e Aurora Zantedeschi. Infatti a Grado oltre ai vertici dello staff tecnico nazionale femminile della Fit con Tatiana Garbin (capitana della squadra di Federation Cup) e Vittorio Magnelli ci sarà anche il vicepresidente vicario della Federtennis nazionale Gianni Milan.

Samsonova giocherà alle 10.30, Delai alle 12, Zantedeschi alle 13.30 e Brancaccio, contro la tennista turca Oz, alle 15.30. Nell’ultimo turno di qualificazione è risultato tutto facile per Camilla Rosatello, 6/1 6/3 a Valentina Lia, Nuria Brancaccio, 6/2 6/3 a Federica Rossi, e Jessica Pieri, 6/0 6/0 all’australiana Alexandra Osborne. Rossi è poi stata sorteggiata come lucky loser, per sostituire Julia Grabher ritirata a tabellone già compilato, e quindi giocherà contro Spiteri. Hanno sofferto un po’ di più ma si sono comunque imposte in due set Dalila Spiteri, 7/5 6/2 a Yana Mordeger, e Cristiana Ferrando, 6/4 6/3 a Maria Marfutina. Il match più equilibrato di giornata è stato quello che ha fatto registrare il successo di Tayisiya Mordeger, 7/6 7/6 a Federica Arcidiacono in due ore e 37 minuti.