Alessia Mazzi: “Verona sarà protagonista quest’anno”

Alessia Mazzi non vede l’ora di iniziare un’altra stagione in serie B1, con il chiaro obiettivo di fare un gran campionato. Dopo due settimane di preparazione il capitano di VIVIgas Verona infatti afferma: «Siamo tutte stravolte – esordisce sorridendo – perché ad inizio preparazione i carichi di lavoro si fanno sentire. Scherzi a parte sono contenta, perché penso che la squadra di quest’anno sia molto bella e quindi potenzialmente forte, grazie anche ad una mirata campagna acquisti che ha rinforzato in ogni ruolo tutto il roster».

Sarà il campo ovviamente a dare il responso, con VIVIgas chiamato a recitare un ruolo importante in un campionato comunque difficile. «Ci sono due, tre squadre molto forti e candidate alla vittoria finale. Poi però ci saremo anche noi, perché sono convinta che quest’anno potremo puntare ai piani alti della classifica».

Riscattando un’annata giocata spesso in salita, dovendo affrontare troppi imprevisti. «L’anno scorso hanno pesato tanto gli infortuni che, purtroppo, sono inconvenienti che non si possono prevedere. Dovremo avere il giusto carattere se vorremo raggiungere determinati risultati ma, grazie agli innesti di giocatrici con esperienza e di qualità, sono certa che riusciremo a centrare gli obiettivi prefissati.»