Cda Talmassons sconfitta dall’Argentario

Sharon Sedola
Sharon Sedola

La CDA Talmassons esce sconfitta dalla gara contro l’Argentario per 1-3 dopo una gara molto combattuta. La formazione di coach Castegnaro è reduce da una settimana difficile vista l’assenza di capitan Di Marco; infatti, il primo set viene schierata una formazione un po’ rimaneggiata con De Cesco in regia (molto buona la sua conduzione della gara), Bon opposta, Nardone e Sedola in ala, le centrali Montagner e Mosca-Riatle e Ponte libero. Durante la gara vengono poi inserite Di Marco e Zaccariotto.

Il presidente De Paoli a fine partita si è dichiarato soddisfatto della prestazione della sua quadra, sapendo delle difficoltà incorse in settimana; peccato solo per i due set persi ai vantaggi. La CDA, sostenuta da un numerosissimo pubblico, meritava infatti di andare al tie-break; ha poi affermato che nulla è compromesso ai fini della classifica.

Ottima la prestazione della giovane Ponte; topo scorer dell’incontro Nardone con 12 punti, Montagner con 11, Sedola e Di Marco con 6.