Colpo Pordenone: in arrivo la schiacciatrice Erica Giacomel

Nel 2014-2015, quando militava a Settimo Torinese, ha stoppato (momentaneamente) la rincorsa della Domovip Porcia verso la serie A2. Due anni dopo, con la casacca di Cuneo ha infranto i sogni promozione prima di Martignacco e poi di Talmassons. La dirigenza del Volley Pordenone ha quindi deciso che fosse finalmente ora di vederla giocare in una squadra friulana e ha concluso l’affare assicurandosi le prestazioni di Erica Giacomel.

Classe ’92, originaria di S. Donà di Piave, Erica ha iniziato la propria carriera nel florido vivaio del Volley Pool Piave sotto le cure di un maestro come Beppe Giannetti. In biancoblù ha completato tutto il percorso giovanile portando a casa molte soddisfazioni sia di squadra (scudetto U14, 2 bronzi in U16, medaglia d’argento in U18), che personali (due volte miglior attaccante della manifestazione). Dopo aver giocato in B1 nella società di casa la sua carriera l’ha portata in Piemonte prima a Settimo Torinese (3 anni di B1 e 1 di A2) e quindi a Cuneo (promozione in A2). Lo scorso anno ha giocato in B1 a Torre Annunziata con la Fiamma Torrese.

Giacomel è una giocatrice completa: “solo” 180 cm capaci però di garantire solidità in ricezione e difesa e diverse soluzioni in attacco grazie all’abilità di tirare tutti i tipi di colpo anche con palloni veloci.

Non vedo l’ora che arrivi il 20 agosto (data nella quale è fissato il ritrovo del team gialloverde) – per poter iniziare questa nuova avventura” ha dichiarato la nuova lady di posto 4 pordenonese.