Dopo Giacomel anche Rossetto per il Pordenone Volley

Sorge l’Aurora su Pordenone. Non serve, però, scomodare famosi poeti o rinomati cantautori. Stiamo semplicemente parlando di Aurora Rossetto, 21enne schiacciatrice di Cittadella che da oggi rinforzerà la linea di posto 4 del Volley Pordenone.

Rossetto, dall’alto dei suoi 190 centimetri, si aggiunge a Erica Giacomel puntando su caratteristiche tecniche e fisiche che sono complementari a quelle della sandonatese. In comune hanno, però, una buona scuola giovanile. Per Aurora infatti ci sono state esperienze con Anderlini Modena e con l’Argentario Trento allora allenato da Luca Pieragnoli. Negli ultimi due campionati il ritorno in quel di Padova dove ha disputato la B1 prima con LeAli Padova e successivamente con Aduna Volley. Nella scorsa stagione le cose non sono andate benissimo, ma questo porta in dote a Rossetto una gran voglia di riscatto che vorrà subito dimostrare sul parquet pordenonese.

Sono contenta di aver scelto Pordenone, di far parte di una squadra con grandi ambizioni e che ha le carte in regola per far bene – il primo Rossetto-pensiero in gialloverde – Ho voglia di riscatto sia a livello personale che di squadra. Spero di imparare molto giocando e allenandomi con ragazze esperte che giocano ad alti livelli da molto tempo