Gazzotti: “Baronissi squadra da prendere con le molle”

Sta volgendo al termine la settimana “bestiale” a cui è stata obbligata dal calendario l’Itas Città Fiera Martignacco nel girone A della regular season di Serie A2 femminile. Domenica, alle 17, le friulane del presidente Bernardino Ceccarelli ospiteranno la P2P Givova Baronissi nella sesta d’andata.

Si tratta della terza partita in sette giorni, l’unica in casa dopo due trasferte consecutive a Orvieto e a Golfo Aranci contro Olbia nel turno infrasettimanale. Proprio dalla Sardegna, capitan Lara Caravello e compagne faranno ritorno nel pomeriggio di ieri in Friuli.

Coach Marco Gazzotti, comunque, non si piange addosso e affronta l’attualità. «Abbiamo pochissimo tempo per preparare la sfida di domenica, non possiamo fare tante cose – dice il tecnico -, ma il ritmo del campionato ci impone di adattarci il più velocemente possibile. Guardiamo con fiducia a domenica e faremo il possibile per allungare la striscia positiva. Il nostro obiettivo è quello di dare sempre il massimo, soprattutto davanti ai nostri tifosi».

Che tipo di squadra è Baronissi? «Una buona formazione – prosegue il coach – che si è risollevata nelle ultime giornate ed è reduce da una vittoria importante contro Caserta. Nel roster ci sono ottime giocatrici che stanno attraversando un ottimo periodo di forma».