Il Beach Volley scende in campo a Cordenons

Se l’attenzione mattutina degli appassionati della pallavolo su sabbia sarà ancora catalizzata dai Giochi Olimpici in corso di svolgimento a Tokyo, sicuramente per il resto della giornata tutti gli estimatori del beach volley italiano avranno come riferimento il Centro Estate Viva di Cordenons che da sabato 31 luglio nel pomeriggio ospiterà fino a domenica 8 agosto una tappa del campionato italiano di Beach Volley. Lo farà con un menù ricco che inizierà il 31 luglio e il 1 agosto con la categoria dei più giovani ovvero l’U16 e arriverà al culmine con la tappa degli assoluti che si dipanerà in tre giorni dal 6 all’8 agosto. In mezzo le categorie U18 (2-3 Agosto) e U20 (4-5 Agosto). Per ogni categoria d’età è previsto il tabellone sia maschile che femminile. La formula è quella consueta che gli amanti del beach conoscono bene ovvero il tabellone a 16 squadre a doppia eliminazione preceduto dalle qualificazioni che porteranno 6 coppie al main draw. Questo almeno per gli assoluti. Nelle categorie giovanili invece è previsto invece un sistema di qualificazione in mini gironi e il tabellone principale avrà subito scontri ad eliminazione diretta.

Quella che si svolgerà al Centro Estate Viva è la settima delle 9 tappe Serie Nazionale che si disputeranno nell’estate 2021 e che permetteranno agli atleti di guadagnare il punteggio necessario per qualificarsi alla Tappa finale di Caorle prevista per il 3 settembre.

Non si conoscono ancora i nomi dei partecipanti perché le entry list si chiudono solo due giorni prima dell’inizio della tappa. Tra i big sembra sicura la presenza di Andrea Abbiati e Tiziano Andreatta, che escludendo gli olimpionici Lupo e Nicolai hanno il miglior ranking nella classifica assoluta e che nella scorsa tappa, disputata a Cirò Marina, si sono imposti in una tiratissima finale contro Bonifazi e Manni. Non ci sarà l’idolo di casa Alex Ranghieri, impegnato in questi giorni nelle vesti di telecronista olimpico per Discovery Plus. Presente invece il suo nuovo compagno Marco Viscovich. Nella categoria U18 si preannuncia una massiccia partecipazione dei padroni di casa del Futura Cordenons, mentre in U20 è già sicura la presenza di Matteo Mignano e Federico Paludet. La coppia è ormai rodata anche se divisa dall’indoor visto che Mignano milita in Serie A3 col Volley Team Club S. Donà. In ogni caso sulla sabbia i due pordenonesi se la intendono piuttosto bene come dimostrato nel 2019 quando hanno conquistato il miglior piazzamento di sempre per una coppia friulana al Trofeo delle Regioni cogliendo il quarto posto con Gian Luca Colussi a bordo campo nelle vesti di coach. Sempre due anni fa nell’ultima tappa giocata al Centro Estate Viva prima dello stop dettato dalla pandemia riuscirono a cogliere un ottimo secondo posto nella tappa dedicata agli atleti U18.

Nei prossimi giorni ci saranno aggiornamenti più puntuali su atleti partecipanti e orari di gara, con ampio materiale video e fotografico disponibile sulle Pagine Facebook ed Instagram del Centro Estate Viva.