La Friultex Chions punta su Claudia Tesolin

Claudia Tesolin della Friultex Chions

La stagione agonistica per la Friultex Chions è ormai alle porte. Si comincerà sabato con il primo turno di Coppa Italia contro il Talmassons, una matricola da tenere d’occhio perchè quando è in giornata sa fare male, e il Pordenone ne sa qualcosa.

Rispetto alla passata stagione il sestetto della bassa pordenonese dovrà fare a meno di una delle sue pedine più importanti degli ultimi anni, Federica Chiopris Gori, che ha lasciato la pallavolo giocata per andare a fare il braccio destro del tecnico Glauco Sellan.

Intanto è stato risolto il problema della seconda palleggiatrice: il Chions ha tovato la soluzione in casa, lanciando in cabina di regia Claudia Tesolin che già l’anno scorso, dopo un inizio stagione da libero, era stata proposta in quel ruolo. L’ex Pordenone e Porcia, classe 1984, rappresenta la scelta ideale: in una squadra ulteriormente ringiovanita rispetto agli anni passati, la sua grande esperienza non potrà che giovare alle ragazze di Sellan.