Libertas Martignacco: giovanili a gonfie vele

2013_05_04_0004964Nell’ultimo turno la formazione della Libertas Martignacco Under 18 Libertas Off.M.A., allenata da Maria Del Pin, ha battuto in trasferta a Remanzacco la squadra del CCR Il Pozzo ASD per 0-3 ed ha concluso la prima fase del campionato in testa al girone A con 41 punti, confermando le attese della Società da questa formazione che ha abituato ai suoi lusinghieri successi; dopo un turno di riposo Libertas Off.M.A. inizierà la seconda fase nel girone C giocando in trasferta il 9 marzo alle 11 con I Piombi Pav Udine.

L’Under 14 Libertas Vanello Combustibili, allenata dal prof. Luigi Schiavon, ha iniziato la seconda fase di campionato il 22 febbraio battendo a Majano l’Asd Libertas Majanese per 0-3. La Libertas Vanello Combustibili giocherà il prossimo incontro in casa il 28 febbraio alle 17 con Larredopiù Codroipavine.

L’Under 13 Libertas Orvi, sempre del prof. Schiavon, il 22 febbraio ha sconfitto in casa per 3-0 il Collivolley La Girandola , di Tricesimo, chiudendo la prima fase di campionato in testa al girone B con 30 punti. La Orvi il prossimo turno riposerà; al momento non ci sono comunicazioni sul turno successivo. La Dirigente Maddalena Ruggero ha espresso soddisfazione per le prestazioni e i risultati sia della formazione Under 14, sia dell’Under 13, le cui atlete “stanno in entrambi i casi crescendo partita dopo partita e hanno vinto su tutta la linea, contro ogni formazione. Questo – ha aggiunto – è il frutto del vivaio della Libertas Martignacco e in esso sono risposte motivatamente grandi speranze per il futuro”.

Nel campionato di Terza Divisione la Libertas Friulclean, ex Under 16, allenata dalla dott. Martina Lirussi, nel girone B domenica 23 febbraio ha vinto a Martignacco per 3-0 contro l’Associazione Volley Ball Carnia ed è terza in classifica con 4 punti. La Libertas Friulclean giocherà il prossimo incontro in trasferta con l’Aurora Volley Udine A, il 2 marzo alle 9. La prima vittoria netta delle quindicenni della Libertas Martignacco ha suscitato gioia e la dirigente Anna Spizzo ha espresso “molta soddisfazione perché le giovani stanno migliorando sotto il profilo tecnico, dopo un periodo che le aveva viste sotto tono a causa di contingenze avverse che le avevano demoralizzate, mentre ora si può sperare in un buon campionato”.