Libertas Martignacco sconfitta in casa dalla Millennium Brescia

2013_05_04_0004963Partenza in salita per la Città Fiera Libertas Martignacco, che non è riuscita a conquistare nemmeno un punto contro la leonesse del Volley Millenium Brescia, anche loro neopromosse, ma con diversi elementi con esperienza in serie superiori e che si sono imposte per 1-3 (20-25, 19-25, 25-19, 24-26), in un incontro avvincente, ma rovinato da un errore arbitrale cruciale.

Sul 24-23 per le padrone di casa nel quarto set, infatti, è stata fischiata una palla toccata a muro, mentre aveva preso in pieno la rete e questo ha privato Caravello e compagne della possibilità di poter disputare il quinto set e dell’opportunità di conquistare almeno un punto. “Indipendentemente dal risultato – ha detto il presidente della Polisportiva Libertas Martignacco, Bernardino Ceccarelli – va fatto un sincero plauso a tutta la squadra per aver lottato dall’inizio alla fine senza mai mollare un attimo. Tenuto conto che la squadra di Cuttini e Coccolo affronta un campionato ben diverso dalla B2 – ha soggiunto – deve però evitare assolutamente errori in battuta, come avvenuto anche questa volta e deve impegnarsi molto di più a tentare di fermare gli attacchi avversari con muri efficaci e ben piazzati”.