Rinnovato il legame tra Libertas Martignacco e Asko Villach

gemellaggio libertas martignaccoL’Alpen Arena di Villaco ha ospitato domenica la 37.ma festa di gemellaggio con la locale società sportiva Asko, manifestazione iniziata nel lontano 1978 e che si celebra annualmente con incontri di sport e festeggiamenti che si svolgono alternativamente in Friuli e in Carinzia. A stringere questa amicizia furono il presidente della Polisportiva Libertas Martignacco, Bernardino Ceccarelli, e l’allora presidente dell’ Asko Spendal, al quale seguirono il presidente Pintaritsch e attualmente, con particolare slancio, il presidente Walter Simonitsch.

Alla mattina, in uno splendido impianto, si sono svolte le tre gare di pallavolo femminile e maschile e di basket. La Libertas Martignacco per questa trasferta ha coinvolto il Volley Ball Libertas Gemona (Udine) per la pallavolo maschile e la società di basket Libertas di Pasian di Prato (Udine). Tanti i genitori e i dirigenti al seguito, entusiasti dell’accoglienza e per la bellissima giornata trascorsa, allietata da nove musicisti della banda Linda di Nogaredo di Prato (Udine). Al termine delle manifestazioni sportive, si sono svolte le premiazioni con scambi di doni alla presenza, oltre che del presidente Ceccarelli e del sindaco di Martignacco Sandro Zanor, del presidente Simonitsch, dell’assessore allo sport del centro carinziano Erwin Baumann e del delegato del sindaco di Villaco, Gerhard Kofler.