Serie B: il punto dopo l’11^ giornata di campionato

La rosa del Futura Cordenons

SERIE B MASCHILE – Ripartono con due successi per le formazioni regionali i campionati dopo la pausa natalizia. Lo Sloga Tabor passa in casa al tie break contro il Silvolley Trebaseleghe portando a casa due punti importanti per la propria classifica. Successo esterno per 3-1, invece, per la Futura Cordenons sul parquet di Motta di Livenza. In classifica il turno di riposo di Prata (27) vede i mobilieri allontanarsi dalla vetta sempre detenuta dal Delta Porto Viro (31), che però ha una gara in più. Tranquilla posizione di metà classifica per la Futura Cordenons (17), mentre lo Sloga Tabor (9) si allontana dalla zona rossa. Nel prossimo turno, sarà la capolista a riposare con Prata che proverà ad approfittarne per accorciare le distanze nel difficile derby provinciale sul campo del Cordenons. Per lo Sloga Tabor match salvezza in trasferta nella tana del Mestrino.

SERIE B1 FEMMINILE – In attesa del posticipo tra Volley Adro e Libertas Martignacco, la Cda Talmassons torna al successo mandando nel dimenticatoio il cocente ko rimediato prima di Natale contro la capolista, vincendo in casa contro l’Argentario per 3-1. Male invece l’EstVolley, uscito sconfitto tra le mura amiche contro Vicenza per 3-1. In classifica, continua la corsa a tre nei piani alti con Libertas Martignacco, Ospitaletto e Talmassons a distanza ravvicinata. Sempre più impelagata nella zona retrocessione, invece, l’EstVolley, con soli 7 punti. Nel prossimo turno la Cda Talmassons sarà di scena sabato sera sul campo della Vivigas Verona, mentre a Martignacco riflettori puntati sul derby tra la Libertas Martignacco e l’EstVolley, in programma domenica alle 18.

SERIE B2 FEMMINILE – Anno nuovo vita nuova? È quello che sperano a Pordenone con le ragazze di Cuttini che vincono al tie break sul campo dell’Union Volley Jesolo. Bel successo esterno anche per le Villadies, che rifilano un secco 3-0 a domicilio al Torri Quartesolo, mentre il JuliaVolley passa per 3-2 in casa contro Belluno. Unica macchia di giornata il brutto ko interno di Chions contro Treviso, vincente per 3-0. In classifica, Giorgione (27) primo davanti a Fratte S.Giustina (23) e Villadies (22). Poco sopra la zona rossa stazionano JuliaVolley (15) e Chions (14), mentre Pordenone (8) continua a dibattersi nei bassifondi a sei lunghezze dalla zona salvezza. Nel prossimo turno, Pordenone e Villadies saranno impegnate nel tardo pomeriggio di sabato rispettivamente in casa contro San Donà e in trasferta a Belluno, mentre in serata sarà la volta del JuliaVolley ospitare l’Union Volley Jesolo. Domenica Chions proverà a riscattare l’opaca prova di ieri sul difficile campo della capolista Giorgione con in inizio alle 17.