Serie C – Bene i Villains, successo per la Libertas Ceccarelli

C MASCHILE – 8° giornata

A.P. Mortegliano – VILLAINS FARMADERBE 2 – 3 (25/18 – 22/25 – 25/23 – 19/25 – 12/15)

Finalmente la tanto ricercata vittoria è arrivata per gli ospiti. Ci sono voluti 5 set e la reazione dopo essere stati sotto 2-1. Un risultato ancora più prezioso e fortemente voluto considerato che i Villains Farmaderbe non avevano cambi a disposizione.

Coach Bivi non può che confermare Blason in regia e Pellis opposto, Nadalin e Baldin al centro, Felettig e Buiatti in banda, Moretti libero. Come già accaduto nel precedente incontro, i ragazzi si presentano al fischio d’inizio scarichi e subiscono in ricezione. Senza questo fondamentale è difficile costruire un gioco efficace ed i padroni di casa hanno vita facile per portare il set a proprio vantaggio (25-18).

Al rientro in campo la formazione ospite registra proprio la ricezione e riesce così a prendere il ritmo ed acquisire maggiore fiducia nei propri mezzi. Il secondo e terzo parziale sono stati entrambi molto tirati e giocati punto a punto. Nei finali l’hanno spuntata prima i Villains (22-25) e poi Mortegliano (25-23).

Sul 2-1 non si fa attendere la reazione di Buiatti e compagni che con determinazione conquistano la parità (19-25). L’apertissimo tie-break se lo aggiudicano i Villains grazie ad una maggiore lucidità nel finale, nonostante le energie fossero agli sgoccioli.

Coach Bivi commenta così: “I nostri punti di forza sono stati attacco e muro. La ricezione ha tenuto se escludiamo l’inizio e qualche svarione in alcuni frangenti. Diciamo che sono soddisfatto di come hanno giocato i ragazzi. Tutti hanno contribuito alla vittoria. La cosa che non è andata molto bene è stata la battuta con troppi errori che per fortuna non ci hanno penalizzati.

Non c’è tempo nemmeno per riposare mente e fisico perché già martedì i Villains Farmaderbe saranno nuovamente protagonisti di un’altra gara. Martedì alle 20:30 a Villa Vicentina arriva la A.R. Fincantieri per il recupero della 4° giornata. I monfalconesi precedono in classifica i bassaioli di un solo punto, con solo 3 gare disputate.

***

C FEMMINILE – Girone A – 8° giornata

VILLADIES RAVEL POWER – Libertas Ceccarelli Group 1 – 3 (18/25 – 21/25 – 27/25 – 20/25)

Finalmente la Villadies Ravel Power ha potuto allenarsi tutta la settimana al gran completo e questo ha dato i suoi frutti. Infatti le ragazze sono riuscite a dare del filo da torcere alla capolista Libertas Ceccarelli Group e a strapparle il primo set stagionale.

La gara d’andata resta un lontanissimo ricordo rispetto a quella di ieri in cui le Villadies hanno mantenuta alta l’intensità del proprio gioco dall’inizio alla fine e l’obbiettivo pre-gara di coach Sandri è stato raggiunto: superare i propri limiti e divertirsi. Alla fine le ospiti hanno portato a casa i tre punti grazie all’ottima qualità di pallavolo che ha messo in campo e a qualche errore Villadies di troppo.

Il tecnico della Ravel Power analizza una partita frizzante: “Sono state molte le azioni lunghe e i palloni che siamo riuscite a difendere e rigiocare. Si sono visti miglioramenti nella gestione della tensione in battuta ma commettiamo ancora troppo errori. La battuta è stata l’unica nota stonata della serata.

Una menzione speciale per Misciali: “Ottima partita la sua: anche se ancora non in perfette condizioni ha giocato una prestazione di carattere!

Sabato prossimo sarà di nuovo la palestra di Fiumicello (ore 19:00) ad ospitare la serie C. Dall’altra parte della rete ci sarà CPD Mossa, battuto all’andata per 3-1 e ancora a quota 0. (Elisa Fiori)