Serie C femminile – Il punto dopo la 21^ giornata di campionato

Nella ventunesima giornata di Serie C femminile, la sorpresa arriva da Trieste dove la Virtus cede a Pordenone con un sono 3-0. Poco male per le giuliane, che restano in vetta alla classifica con ampio margine sul Volley Rizzi, che non ha approfittato della sconfitta della capolista ed è uscito battuto al tie break a Portogruaro. Il successo di Pordenone ridà fiducia in ottica post season alle naoniane che ora puntano a riprendersi la terza piazza, attualmente detenuta da Buia, vincente in cinque set in casa contro Latisana.

Sugli altri campi, vittoria al tie break del fanalino di coda S.Andrea Sv contro il Rojalkennedy, mentre lo Zalet ha avuto la meglio in casa per 3-0 contro Cordenons. In ottica salvezza, invece, punti importanti li ha fatti la Sangiorgina, vincente per 3-1 contro Porcia, allungando quindi su Codroipo, sconfitto per 3-0 sul campo della Libertas Majanese.

 

La classifica – Virtus Trieste 58, Rizzi 48, Buia 43, Pordenone 40, Majanese, Porcia, Portogruaro 37, Zalet 35, Latisana 32, Rojalkennedy 24, Sangiorgina 19, Codroipo 15, Cordenons 11, S.Andrea SV 5.

Nel prossimo turno, la Virtus Trieste cercherà un pronto riscatto sul parquet di Codroipo, con il Rizzi che se la vedrà in casa contro il S.Andrea SV, e Buia atteso dall’insidiosa trasferta di Porcia. Spera in uno scivolone delle collinari Pordenone, che però dovrà fare i conti con la fame di punti della Sangiorgina, desiderosa di chiudere il discorso salvezza. Trasferta sul campo del Rojalkennedy per lo Zalet, mentre Latisana ospiterà Portogruaro in un derby molto sentito. Infine, posticipo domenicale affidato alla sfida tra Cordenons e Libertas Majanese.