Serie C femminile – Il punto dopo la quarta giornata di campionato

In attesa del posticipo tra Rizzi Volley e Sangiorgina in programma per mercoledì, la Virtus Trieste si prende la vetta della classifica solitaria andando a vincere per 3-1 sul campo di Cordenons. Una vittoria sudata per la capolista andato sotto dopo il primo set, e che anche nel terzo ha dovuto combattere punto su punto per portarsi a casa il parziale. Più agevole la gara per Pordenone che sbanca per 3-1 il campo del Codroipo cedendo alle padrone di casa il primo parziale, ma riprendendosi poi la scena con autorevolezza.

Bella vittoria di Portogruaro che si impone per 3-1 sul campo del Sant’Andrea SV con un solo set di black out al terzo parziale, mentre viene ancora sconfitto il Rojalkennedy, uscito battuto dal match interno che lo vedeva opposto a Buja: 3-1 il punteggio finale in favore delle collinari. Successi al tie break per Porcia e Zalet: le pordenonesi vincono in rimonta sul campo di Latisana dopo aver lasciato i primi due set alle bassaiole; le giuliane, invece, si impongono contro la Majanese, anche in questo caso  in rimonta dopo essere state sotto di due set.

La classifica – Virtus Trieste 12, Pordenone 11, Rizzi, Portogruaro 9, Buja 8, Zalet 7, Latisana 6, Porcia, Majanese 5, Sangiorgina 4, Codroipo 3, Cordenons 2, Rojalkennedy, Sant’Andrea SV 0.

Nel prossimo turno, squadre tutte in campo sabato sera. Codroipo si appresta ad affrontare Porcia, mentre Latisana andrà a far visita a Pordenone. Impegno interno per la Virtus Trieste nel big match di giornata contro il Volley Rizzi, mentre Cordenons sarà di scena a Buja. Sfide interne per Sangiorgina e Portogruaro rispettivamente contro Rojalkennedy e Zalet, mentre la Majanese ospiterà il Sant’Andrea SV.