Serie C maschile – Il punto dopo la nona giornata di campionato

Ottavo turno in Serie C maschile che sposta poco a livello di equilibri nel torneo. Vince lo Sloga Tabor che torna dalla tana del Trieste con un 3-1, anche se i padroni di casa per tre set sono rimasti pienamente in partita. Successi interni, invece, per Gorizia e Cordenons: gli isontini passano per 3-1 contro la Triestina, mentre i pordenonesi regolano con un netto 3-0 l’Ausa Pav. Tutto facile per Mortegliano contro il fanalino di coda Libertas Fiume Veneto (3-0), mentre i Villains vincono 3-1 sul campo della Fincantieri.

La classifica – Sloga Tabor 24, Futura Cordenons, Olympia Gorizia 21, Mortegliano 14, Trieste, Triestina 11, Ausa Pav 9, Villains 8, Fincantieri 1, Fiume Veneto 0.

Nel prossimo turno, fari puntati sul big match di Monrupino tra Sloga Tabor e Olympia Gorizia. Cordenons spera di poter avvicinare la capolista affrontando in trasferta i Villains, mentre in zona salvezza sfida importante per la Libertas Fiume Veneto, all’ultima chiamata contro la Fincantieri. Mortegliano andrà a far visita alla Triestina, mentre l’Ausa Pav si appresta ad affrontare Trieste.