Sesto posto alla Winter Cup Anderlini per Chions

Palestra Parrocchiale (Via Battezzate 72, Corlo di Formigine – MOore 09.00gara 520Semif. 5°-8° Arge Volleyball Baden Wurttemberg Cfv Tre Dì risultato 0-2 (27-29) ( 25-27)

Per le ragazze del Chions Fiume Volley la partecipazione alla Winter Cup organizzata dalla Scuola di Pallavolo Anderlini è sempre una piacevole consuetudine. Il torneo modenese ha la caratteristica di unire elevata partecipazione (basti pensare che alla sola categoria U18 femminile erano iscritti ben 45 team) ad una qualità invidiabile che fa arrivare alle fasi finali squadre che poi possono ambire a contendersi lo scudetto di categoria.

In questo senso il sesto posto conquistato dall’ U18 targata Tre-Di viene accolto con favore dall’ambiente Chions Fiume Volley perchè la tre giorni emiliana ha permesso alle ragazze guidate da Marco Amiens di fare preziosa esperienza. E’ vero che le Rondini CFV giocano assieme in B2, ma lì possono contare anche sull’aiuto delle “esperte” della classe 2000. Qui invece si sono dovute mettere alla prova come squadra e il risultato è stato soddisfacente. L’occasione è stata propizia anche per inserire nel gruppo Francesca Lazzaro, classe 2002, che gioca in B1 col Volley Pordenone, ma partecipa all’ U18 con la “casa-madre” CFV.

Il percorso delle Rondini non è stato una passeggiata. Già nel girone preliminare si è dovuto battagliare. E’ vero ci sono stati due 2-0 contro Mirandola e Volley Team Brianza, ma con parziali tirati. In questo modo, però, si è arrivati alle sfide ad eliminazione diretta con un bel ritmo e a farne le spese è stato Albenga, regolato in 2 set (18-25 / 20-25). Purtroppo i sogni di gloria si sono infranti ai quarti di finale quando la Tre-Di si è dovuta arrendere al tie break alle bergamasche della Celadina. Ma la mattina dopo le ragazze CFV hanno messo in mostra un’ottima pallavolo battendo 2-0 la Selezione tedesca del Baden Wurttemberg che il giorno prima si era arresa solo 15-13 al tie break contro l’Imoco S. Donà. Si giunge così alla finale 5°-6° posto contro Busnago. La partita è tiratissima e le squadre si aggiudicano un set per una con il medesimo punteggio: 25-23. A spuntarla al tie break sono però le lombarde che vincono per 15-7.