Si affievolisce la speranza di salvarsi per la BCC Fiumicello

dvilladiesarancio-1
Serie D – BCC Fiumicello

VILLADIES BCC FIUMICELLO – ABS Blu Team 1 -3 (16/25, 25/20, 19/25, 20/25)

Villadies BCC Fiumicello: Angeli, Burba, Donda, Iacumin, Manias, Milloch, Pasquali, Piovesan, Sain (L), Tomasin (K), Trentin, Valentinuz, Zanello (L). Allenatori: Sandri Fabio 1°. Dirigente: Zampar Cristina.
Seconda sconfitta di fila in casa per le Villadies BCC Fiumicello questa volta ad opera della ABS Blu Team, squadra d´alta classifica del girone play-out.
Le padrone di casa si presentano decimate dall´influenza: assenti Garofolo, Rigatti e Zuccheri, ci sono Piovesan e Trentin dell´organico della C a rinforzare le fila della BCC.
Coach Sandri parte con Milloch in regia ma già dal primo set è costretto a sostituirla con Trentin per un infortunio al ginocchio. La serata appare stregata per le padrone di casa  che perdono ampiamente il primo parziale (16-25).
Le avversarie non sono però irresistibili ed il Fiumicello riesce finalmente ad imporsi a livello fisico e tecnico. Infatti, esprimendo un gioco più ordinato e meno falloso riescono a conquistare il secondo set col punteggio di 25-20.
Riportato il match sulla parità nel computo dei set, le Villadies non riescono a mantenere la continuità nel rendimento. Quello che manca è sopratutto l´aspetto mentale e la determinazione necessari per vincere le partite, elementi che di certo sono le armi in più della ABS Blu Team.
L´alto numero di errori gratuiti, le ingenuità commesse, la scarsa reattività in difesa e la poca incisività in attacco permettono alle ospiti di chiudere il terzo e quarto set nelle fasi decisive, dopo fasi iniziali equilibrate. I parziali finiscono 19-25 e 20-25.
Archiviata un´altra sconfitta, le Villadies vedono allontanarsi sempre più le squadre che precedono e affievolirsi le speranze di agguantare la salvezza. Comunque vada la stagione, si auspica che le udinesi concludano in un crescendo di prestazioni all´altezza delle potenzialità che solo a tratti riescono pienamente ad esprimere.
La prossima giornata la BCC incontrerà il fanalino di coda Libertas San Giovanni Trieste che è a quota 7 ma che in questa seconda fase ha all´attivo 2 vittorie su 3 partite e contro due squadre più quotate come Mossa e Ronchi. L´appuntamento è fissato a Fiumicello per domenica 29 marzo alle ore 18.