Tango Group: i numeri di una stagione da record

Domenica 13 maggio la compagine gruarese del Volley Tango Group si è laureata campione provinciale conquistando la promozione in 1° Divisione. I numeri di questa impresa sono impressionanti: 18 vittorie su altrettanti incontri e soli 3 set persi in tutta la stagione. Eppure la squadra allenata da Speranza arrivava alle finali con una situazione tutt’altro che ideale:  la settimana di preparazione ha visto il gruppo in fibrillazione per l’infortunio alla spalla di Strumendo, per Brunzin febbricitante fino a sabato e per Erbetti e Lovero con problemi di schiena.

Queste ragazze non si abbattono facilmente e sanno stringere i denti e fare gruppo per raggiungere l’obbiettivo”. Questo il commento di Max Furlan il dirigente che ha seguito la squadra tutto l’anno.

Semifinale contro le giovani del Cordenons. Coach Speranza schiera Zerio in regia, Cappellotto opposto, Brunzin e capitan D’Odorico schiacciatrici, Pellarin e Ambrosio al centro e Mazzon Libero. La sfida contro Cordenons, seppure con qualche incertezza iniziale, vede sempre le Tango in testa durante il primo parziale. Le giovani cordenonesi vacillano sotto i colpi precisi di Cappellotto, Pellarin e Ambrosio e cedono il primo set 25-14.

Il secondo set inizia con un problema in più per le Tango a causa di un colpo alla mano subito a muro da Zerio. Erbetti non ce la fa e Zerio deve giocare dolorante. Le atlete guidate da Luisa Rosa iniziano con piglio il secondo set e con un buon gioco al centro conquistano il primo vantaggio della gara. E’ Mazzon a suonare la carica e con due ottime difese da maggior continuità al gioco delle gruaresi. Un poderoso muro di Pellarin e una diagonale stretta di Brunzin segnano il nuovo sorpasso Tango. La fast di Ambrosio e il lungolinea di Cappellotto decretano invece la vittoria e la promozione diretta in 1° divisione.

La finale del pomeriggio contro Insieme per PN serve solo a sancire la vincitrice del campionato; un campionato dominato dalle ragazze del Tango Group che però vogliono mettere l’ultimo sigillo.

La gara contro Pordenone è l’ennesima della stagione; per le Tango c’è anche il prezioso contributo di Pellegrin. Le ragazze di Martin danno filo da torcere ma il risultato non cambia: 3-0 e titolo alle Tango che gioiscono a fine gara e chiudono il torneo da imbattute.

Grande soddisfazione anche per coach Pasqualino Speranza che commenta così: “Sono particolarmente contento per questo successo. Con tante di loro abbiamo conquistato titoli e promozioni tra il 2008 e il 2011 e abbiamo creato un rapporto di stima e rispetto. Allenarle nuovamente in questa avventura è stato divertente! Sono state eccezionali, hanno avuto la voglia e il coraggio di rimettersi in gioco dimostrando di poter essere donne, mamme, lavoratrici e atlete e in questo campionato certamente le migliori!

Queste le neopromosse Tango Girls: Stefania D’Odorico (K), Irene Brunzin, Gloria Strumendo, Giorgia Cappellotto, Giulia Carlini, Loredana Lovero, Silvia Pellegrin, Giovanna Pellarin, Sara Ambrosio, Ylenia Mazzon (L), Sara Erbetti, Simona Zerio, Chiara Brunzin, Paola Brunzin e Marta Cappellotto.