Volley – Baldazzi: “Fondamentale mantenere bassi gli errori al servizio”

Foto Moret

Dovrà essere una Tinet Prata d’assalto quella che domenica alle 17.00 tenterà il colpo alla (ViVi)Banca Torino. Anche i piemontesi hanno avuto settimane tribolate causa Covid e dopo aver ceduto le armi per 3-1 a Porto Viro, hanno dovuto saltare quattro gare consecutive, rientrando sul Taraflex lo scorso fine settimana e cogliendo subito un bel successo ai danni della Gamma Chimica Brugherio. Una bella battaglia che ha visto i parellini uscire vincitori con le bande Richeri e Gasparini come migliori marcatori, ma con una distribuzione uniforme da parte del palleggiatore Filippi che ha saputo innescare con efficacia tutti i propri attaccanti.

Dal lato gialloblù ci si concentra soprattutto a recuperare una condizione fisica che permetta di poter non solo giocare al meglio, ma anche allenarsi alla massima intensità. I Passerotti infatti, non pagano solamente il lungo stop, ma pure il dover gestire le energie anche in fase di allenamento con un fitto calendario di appuntamenti agonistici ravvicinati. Non ha fatto eccezione questa settimana, che non ha permesso di spingere troppo sull’acceleratore anche se si registra il ritorno in palestra di Alberto Bellini che per la prima volta potrà prendere parte al match assieme ai compagni.

Come tutte le settimane cerchiamo sempre di lavorare al netto delle assenze e fare al massimo quello che possiamo fare in questo periodo molto difficile. – è il pensiero del bomber Alberto Baldazzi –  Loro sono una squadra che sicuramente ci metterà in difficoltà, soprattutto in casa loro considerando l’impegno della nostra trasferta e il fatto che loro vengono da un risultato molto positivo, in cui hanno vinto in rimonta. Dovremo provare a mantenere il basso numero di errori al servizio delle ultime due partite. E’ un trend positivo che può darci una buona continuità con tutte le squadre in fase break”

La Tinet si affida anche ai due precedenti favorevoli dello scorso anno anche se è ben consapevole che le statistiche non scendono in campo. L’appuntamento è per domenica 29 alle 17.00 al Palasport Le Cupole di Torino. Arbitreranno Brunelli di Falconara e Pozzi di Alessandria.

I tifosi potranno seguire la diretta streaming dell’incontro sul portale Legavolley.tv e i resoconti della gara sui nostri canali social