Volley – Caravello ai saluti. Per lei c’è Conegliano

Lara Caravello pronta al grande salto. La capitana della Libertas Martignacco si appresta infatti a passare all’Imoco Conegliano, diventando la quinta giocatrice a trasferirsi nel giro di due anni da Martignacco alla A1.

A parlarne è il presidente del sodalizio udinese, Bernardino Ceccarelli: «Una grande storia d’amore non si può dimenticare tanto facilmente. Lara è la nostra bandiera, ha fatto tanto per noi e noi speriamo di avere fatto altrettanto per lei. E’ complicato separarsi, non lo nascondiamo, ma siamo molto orgogliosi perché si tratta della quinta giocatrice in due anni che spicca il volo da Martignacco verso la serie A1. Ci stiamo confermando come trampolino di lancio verso la massima serie e non solo“.

Se la squadra campione del mondo continua a strizzare l’occhio verso la Libertas Martignacco un motivo valido ci sarà. Perdiamo pezzi importanti, però siamo stati capaci finora di rilanciarci alla grande, stagione dopo stagione. Siamo diventati credibili nel panorama pallavolistico italiano grazie alla nostra solidità e al nostro staff tecnico che dimostra di essere di primo livello. Ciao Lara, da tutti noi, e “in bocca al lupo”».