Volley – Cda Talmassons, c’è il nuovo allenatore: annunciato Barbieri

La CDA Talmassons in seguito all’assemblea dei soci guarda con fiducia al futuro e scommette su una ripresa. Dopo il Main Sponsor CDA anche la AZ Metalli, l’Achillea e la Friulinossidabili in qualità di soci e sponsor della Volley Talmassons confermano il loro sostegno per provare ad affrontare nuovamente un campionato impegnativo come quello di Serie A2. La Società ha preso nello stesso tempo l’importante decisione del cambio della guida tecnica: Leonardo Barbieri prenderà il posto di Ettore Guidetti a cui vanno riconosciuti i risultati e il buon lavoro di questi ultimi due anni.

Il Presidente Cattelan: “La decisione di un cambio di allenatore o di un’atleta sono sempre decisioni sofferte, specialmente per me che prima di tutto le giudico come persone sotto il profilo umano e con le quali ho creato un rapporto anche al di fuori dalla palestra. Mister Guidetti ci ha portato in serie A2 e questo nessuno se lo scorderà mai qui a Talmassons; tramite lui ho approfondito le mie conoscenze di volley. Ho avuto modo di apprezzare la sua professionalità e in particolare l’abilità e la meticolosità da grande stratega nella preparazione delle partite. Gli addii sono sempre poco piacevoli specialmente di questi tempi, in particolare con persone come Ettore per il quale il Volley è vita e passione, ma io confido in un arrivederci.

Il DS De Paoli: “Tutto questo rappresenta un importante base di partenza e dimostra la ferma volontà di una Società di cercare di fare il possibile per regalare al territorio un’altra stagione in Serie A. Il cambio dell’allenatore, una scelta non facile, porterà sicuramente rinnovati stimoli a tutto l’ambiente e l’esperienza di Leonardo Barbieri, che assumerà anche la direzione tecnica del settore giovanile, penso possa essere il valore aggiunto per affrontare una Serie A2 con maggiore tranquillità. Ci siamo già messi al lavoro, in base anche alle disponibilità economiche, per cominciare a costruire insieme una squadra con delle priorità condivise. Vi confesso che non è facile programmare una stagione con l’incognita Covid e Sponsor, ma sicuramente ci stiamo provando con la concretezza e la serietà che ci contraddistingue. Infine, considerato che con molta probabilità inizialmente si giocherà a porte chiuse, lo staff della Lega Pallavolo di Serie A sta studiando un protocollo ideale per le riprese televisive al fine di garantire ai numerosi tifosi appassionati lo spettacolo della Pallavolo e agli Sponsor la visibilità che si meritano”.           

A tale proposito, Fabrizio Cattelan in qualità di responsabile del progetto Sponsor lancia un appello a chi ha sostenuto la Volley Talmassons fino al raggiungimento della Serie A2: “La responsabilità strategica di uno sponsor sono queste le parole con le quali ho sempre cercato di coinvolgere le aziende nel nostro progetto. E’ evidente che per gli sponsor il messaggio di intima connessione tra impresa e territorio si sia collocato in una visione di innovazione sociale, tramite il quale sono nate delle sinergie di collaborazione oltre al Volley. Credo inoltre che il covid abbia generato in tutti noi delle riflessioni sui veri valori e allora lancio una provocazione: perché non parlare di economia immateriale fatta di passioni, valori culturali senso di appartenenza  i quali portano inevitabilmente a un aumento della reputazione di ognuno e generano valore condiviso?“.